CURA DEL CASHMERE

Il lavaggio a mano è un ottimo modo per pulire in sicurezza i maglioni di cachemire. È delicato sui tuoi vestiti e sull’ambiente, non richiede di andare in un negozio e costa molto meno. Per iniziare, pulisci immediatamente eventuali macchie causate da materiale organico, poiché queste possono macchiare altre parti e attirare insetti. Cerca di non lavare dopo ogni utilizzo se non assolutamente necessario; questo aiuterà a mantenere i maglioni di cashmere come nuovi. Utilizzare acqua tiepida o fredda e un detergente delicato come shampoo per bambini o un prodotto specifico. Dopo l’immersione e il risciacquo a fondo, spremere l’acqua in eccesso, ma non strizzare mai. Appoggia la maglia piatta tra due asciugamani, arrotolati ad asciugare e posiziona il maglione su un asciugamano asciutto o uno stendibiancheria. Far uscire l’acqua in eccesso è importante perché il cashmere non deve essere bagnato per lunghi periodi di tempo. Se è necessario stirare (anche se una bella superficie di asciugatura piatta dovrebbe precluderla), controllare l’etichetta di cura del capo per le istruzioni. Prendersi cura di lavare a mano correttamente è un buon modo per mantenere sia i vestiti in cashmere che proteggere l’ambiente.

Il lavaggio a secco è stato a lungo un modo altamente raccomandato per pulire senza danneggiare gli indumenti. Ma ciò che è sicuro per i tuoi capi non è necessariamente sicuro per l’ambiente. Ci saranno sempre situazioni in cui la pulizia a secco è la soluzione migliore, ad esempio con sete delicate, articoli macchiati e abiti su misura. Tuttavia, il lavaggio a secco presenta alcuni inconvenienti che è possibile prendere in considerazione quando è disponibile un metodo alternativo. Il lavaggio a secco solitamente utilizza un solvente non acquoso chiamato percloroetilene. Sebbene la maggior parte di questa sostanza chimica sia recuperata nel processo, la pulizia a secco può influire sui lavoratori esposti e sulle falde acquifere. Alcune aziende offrono ora una “pulizia a umido” alternativa che utilizza acqua e detergenti, o “lavaggio a secco verde” che utilizza anidride carbonica liquida. Questi metodi più recenti possono essere migliori, ma presentano comunque notevoli inconvenienti. Il modo migliore per garantire che i maglioni di cashmere siano puliti in modo sicuro e responsabile è lavarli a mano.

CONSERVAZIONE

Assicurati che i maglioni siano puliti prima di riporli. Falene e insetti sono attratti dallo sporco e dagli oli lasciati dalle macchie e dal sudore. Piegare ordinatamente (non appendere mai maglioni) e se si preferisce utilizzare la carta velina nelle pieghe, assicurarsi che sia priva di acidi. Con i maglioni in un contenitore traspirante come una borsa di mussola in cotone, conservare in un luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce solare. Le palline di naftalina possono essere efficaci, ma ci sono alternative molto più piacevoli come il legno di cedro e la lavanda. Non metterli direttamente accanto ai maglioni per evitare macchie. Correttamente curati e conservati, i tuoi maglioni di cashmere possono durare per molte stagioni.

I VANTAGGI DEL CASHMERE

Il cashmere è un prodotto meraviglioso da possedere per i suoi numerosi vantaggi. Per uno, il capo non si piega facilmente come altri tessuti. Un’altra cosa grandiosa del cashmere è il calore che fornisce pur essendo leggero, rendendolo ideale per i mesi invernali. I capi in cashmere durano a lungo e in genere diventano più morbidi con l’età.